Arredamento

Armadi componibili Ikea: quali scegliere

Armadi componibili Ikea quali scegliere

Gli armadi sono un elemento essenziale dell’arredamento di ogni casa. Ne abbiamo bisogno per tenere i nostri capi d’abbigliamento in ordine, ma non solo, con tanti stili diversi possono essere anche un elemento decorativo.

Sfogliando qualsiasi edizione del catalogo Ikea e, guardando le immagini di case con armadi bellissimi, la prima impressione che si ha è: un posto per ogni cosa, e ogni cosa al suo posto. Gli armadi Ikea propongono soluzioni componibili che soddisfano sia il lato estetico che quello funzionale, si adattano a ogni stanza e possono trasformare ambienti anonimi infondendo un tocco ricercato. Le proposte sono molte e accontentano ogni gusto. Ma con così tanti prodotti tra cui scegliere, come fare per trovare quello giusto per te? In questo articolo parliamo di come progettare l’armadio dei tuoi sogni utilizzando gli armadi Ikea.

Come creare un armadio da Ikea?

Se sei alla ricerca dell’armadio perfetto, da Ikea potrai trovare strutture e mobili componibili in grado di soddisfare ogni tua esigenza per: colori, materiali, look e misure. Sia che tu abbia bisogno di una piccolo armadio, che di uno più grande, potrai arricchire l’interno di ognuno con numerosi accessori, che ti permetteranno di tenere tutto nel posto giusto e sempre in ordine.

Tieni presente che un buon armadio è un investimento che dovrebbe durare molti anni, se non tutta la vita. Ecco perché è così importante scegliere quello giusto.

Tra le tante proposte del marchio svedese i più acquistati sono:

  • gli armadi con le ante scorrevoli Ikea che si inseriscono facilmente in diversi contesti;
  • per chi ha necessità di sfruttare lo spazio al massimo ci sono gli armadi angolari Ikea;
  • soluzioni per bambini regolabili e personalizzabili durante la crescita;

Con Ikea puoi anche creare la cabina armadio che hai sempre sognato.

Come si progetta un armadio?

Prima di scegliere la soluzione adatta, la cosa importante da fare è progettare tutto al meglio, in modo da non comprare qualcosa che non si adatti allo spazio disponibile. Per scegliere l’armadio Ikea giusto avrai bisogno delle misure dell’ambiente in cui verrà collocato.

Dovrai misurare e rilevare sulla tua piantina:

  • tutte le pareti;
  • aggiungere elementi fissi come: porte, finestre, se ci sono condizionatori;
  • interruttori della luce.

Cerca di sfruttare tutto lo spazio disponibile, dal pavimento fino al soffitto. I posti meno accessibili funzionano bene per tenerci i cambi di stagione.

Scegli la posizione, se puoi in base alla luce. 

Terminato di calcolare tutto non ti resta che progettare la soluzione giusta per te.

Per facilitare il compito, l’azienda mette a disposizione il software Ikea Planner che consente di realizzare il tuo progetto, disponendo in modo del tutto autonomo i mobili della propria abitazione.

Decidere l’interno del tuo armadio è un aspetto importante, pensa a chi lo userà e dove verrà collocato.

Mobili di piccole o medie dimensioni dovrebbero avere almeno un’asta su cui appendere i vestiti, uno o due ripiani e un cassetto. Il resto dipenderà dalle esigenze personali. Con Ikea è possibile creare armadi su misura, aggiungendo tutti gli accessori di cui hai bisogno per organizzare e personalizzare gli interni. 

Qual è il miglior armadio Ikea? 

Gli armadi componibili Pax di Ikea sono i migliori. Permettono di progettare numerose soluzioni per risolvere ogni esigenza e possono essere anche combinati con altre serie Ikea. Offrono convenienza senza rinunciare allo stile, al design o alla qualità. Le linee pulite della linea Pax la rendono adatta a tutti gli ambienti.

Ora che hai tutte le misure puoi divertirti a creare il tuo armadio con PAX Wardrobe Planner, un software gratuito online che trovi sul sito Ikea e che ti permette di personalizzarlo, adattarlo al tuo spazio, rendendolo davvero unico. 

Con Pax puoi realizzare, ad esempio, una meravigliosa cabina armadio, il sogno di ogni donna. Per creare cabine armadio con le soluzioni Ikea avrai bisogno o di uno spazio grande, normalmente un’ampia camera da letto, o di sfruttare e trasformare una piccola stanza. 

Gli accessori Pax per l’interno sono poco costosi, dopo aver progettato la struttura principale rispettando le misure, divertiti ad aggiungere mensole, barre, scaffali, guide per scarpe, cassetti a scomparti, estraibili, vassoi porta gioielli, i cesti in rete, porta camicie e biancheria, divisori… le possibilità sono infinite. Per rifinire la tua cabina armadio puoi scegliere l’anta scorrevole Ikea in vetro o in legno e lasciarla aperta. Aggiungi una poltroncina e un tappeto e grazie a Ikea avrai una delle cabine armadio più belle.

Armadi ad angolo Ikea

Una camera da letto ampia offre una maggiore possibilità di scelta per tutto ciò che riguarda l’arredamento, come poter sistemarci un armadio lineare. Ma, se non hai sufficientemente spazio in una stanza, puoi creare con Ikea un armadio ad angolo utilizzando sempre le strutture modulari della serie Pax. Le soluzioni angolari, sono pensate e progettate per adattarsi agli ambineti seguendone il perimetro, compresi, appunto, gli angoli. Gli armadi ad angolo di Ikea sono studiati per occupare poco spazio, offrendo sempre un’ottima capienza. L’armadio ad angolo con modulo a forma di elle è sicuramente la soluzione più utilizzata nelle case. Le strutture Pax, con le loro superfici lisce e luminose, sono realizzate con derivati del legno molto facili da pulire, grazie a questa caratteristica non devono essere per forza sistemati nelle camere da letto, ma si adattano a tutti gli ambienti. 

Se hai a disposizione una stanza piccola, puoi realizzare un armadio Ikea con anta scorrevole, cui abbinare le soluzioni Pax con minore profondità. Ne esistono da 38 cm. 

Nelle stanze dei bambini un armadio angolo Ikea, con anta scorrevole, permetterà di sfruttare al massimo lo spazio lasciandone disponibile per i giochi e lo studio.

Quanto costa un armadio all’Ikea

Nell’ampio catalogo Ikea esistono armadi di tutte le misure. Tra la vasta gamma di proposte i prezzi variano a seconda della grandezza della struttura, dei colori e dei materiali scelti. In linea di massima, i prezzi base di partenza sono per:

  • un armadio semplice, dotato di una sola anta si può avere con una spesa di 50,00 €;
  • cabine armadio a partire dai 250,00 €;
  • armadio dotato di ante scorrevoli a 120,00 €;
  • con ante a battente sui 100,00 €.