Consigli utili

Quali sono i criteri per la scelta di un robot per piscina

Quali sono i criteri per la scelta di un robot per piscina

Avere una piscina in casa significa felicità durante il caldo e trascorrere bei momenti con la famiglia. Tuttavia, una cosa è avere una piscina e un’altra è sapere come tenerla sempre pulita. Per questo, anche se avete un pulitore di piscine, non sarà in grado di lavare la piscina nelle sue profondità. Rivolgetevi al robot della piscina per una manutenzione più completa delle vostre piscine. Come sceglierlo?

Cos’è un robot o pulitore per piscine?

Il robot per piscina, anche se non è un’invenzione molto recente, è ancora poco conosciuto dal grande pubblico. È una macchina automatica che facilita la manutenzione del fondo delle piscine. Sappiamo tutti che quando viene fatta manualmente, la manutenzione di una piscina rimane superficiale. I pulitori per piscine sono stati quindi creati per pulire l’intera superficie della piscina. Con un robot per piscina, non è più necessario lottare per rimuovere le foglie cadute accidentalmente nella piscina. Si occupa di tutto. Ecco alcuni criteri per la scelta del pulitore della piscina.

Fonte: prontopiscine.it

Alcuni criteri da seguire nella scelta di un robot per piscina

Per scegliere il vostro robot da piscina, dovete assolutamente tenere conto di un certo numero di criteri. Altrimenti, potete acquistare un robot per piscina che non è affatto adatto alla vostra piscina e alle vostre esigenze.

Lo spazio di utilizzo

Non tutti i robot da piscina possono pulire le stesse aree. Mentre alcuni fanno fatica a pulire i fondi delle piscine, altri riescono a farlo facilmente. Prima di acquistare il vostro robot per piscina, dovreste conoscere il tipo di pavimento che può pulire. Inoltre, è necessario conoscere il tipo di pavimento che si trova sul fondo della piscina. Questo vi renderà più facile la scelta.

Il criterio dello spazio di utilizzo tiene conto anche della forma della piscina. Alcuni robot da piscina non possono muoversi facilmente in piscine inclinate e angolate. Se la vostra piscina ha queste caratteristiche, assicuratevi di specificarle durante l’acquisto. In questo modo, vi sarà consigliato il giusto robot per la piscina.

Il tipo di pulitore per piscine

Ci sono diversi tipi di robot da piscina. Ci sono il robot per piscina a pressione idraulica, il robot per piscina ad aspirazione idraulica e il robot elettrico per piscina.

Il robot per piscine a pressione idraulica è uno dei robot per piscine più raccomandati. Utilizza una pompa la cui pressione permette di rimuovere i depositi di sporco dal terreno. Può utilizzare il filtro della piscina o il proprio filtro a seconda del modello.

Il robot idraulico di aspirazione della piscina aspira direttamente le impurità presenti nell’acqua della piscina e poi le rispedisce al filtro della piscina.

Il robot elettrico da piscina è quello che tutti vogliono per le sue buone prestazioni. Utilizza anche un sistema di aspirazione che gli permette di effettuare una pulizia completa.

La velocità di pulizia

Per risparmiare tempo, è sempre meglio avere un robot da piscina fulminante. Quindi non esitate a chiedere un robot veloce per la piscina. Se avete una grande piscina, avrete meno tempo da dedicare alla sua manutenzione.